3D News, Software

CURA 15.06.03: NOTE SULLA RELEASE

È stata appena rilasciata la nuova versione del software di slicing Cura.

Di seguito solo le note sulla release:
   Il caricamento dei modelli è stato miglioramento e dovrebbe ridurre i tempi di caricamento.
   Ora sono disponibili dei tips (consigli) che descrivono, nella finestra di configurazione, cosa fanno i diversi settings.
   Su Windows, è possibile caricare file piu’ pesanti / grandi (in MB). L’utilizzo della memoria ora è differente in questa release, ciò nonostante una soluzione migliore verrà implementata nella prossima release.
   Ora è possibile possibile rimuovere “machines” che erano state aggiunte all’interno della stessa sessione.
   Notifica nel caso in cui un file mesh non carichi correttamente.
   Controllato che “UBS Printing” funziona e che gli update dei firmware funzionano su tutte le piattaforme supportate.
   Cura visualizza il numero di layer corrente nella modalità “layer view”.
   Quanto viene impostato “infill”,  l’oggetto viene stampato vuoto all’interno.
   Corretto il bug che mandava in crash il Cura Engine se veniva selezionato il raft come metodo di “platform adhesion”.
   Wire printing mandava in crash il Cura Engine. Risolto.
   La funzione “reload all” ora funziona.


CURA 15.06.03 NOTE SULLA RELEASE

   Nuovo firmware: 15.04.2
   Una stampa viene terminata nel arrestata quando ci sono dei movimenti all’esterno del volume di stampa.
   Riduzione della corrente ai motori per ridurre la possibilità di surriscald amento.
   La funzione “Pause” non causerà una doppia retraction se la stampa viene successivamente arrestata.  

Author


Avatar