3D News

STAMPA 3D DI COVER PER SMARTPHONE

La compagnia Americana Incase, leader nel design di accessori e prodotti, e l’impresa di stampa 3D Carbon, hanno annunciato una partnership di ricerca e sviluppo per la realizzazione di dispositivi di protezione per smartphone.


La produzione di cover per cellulari è già stata ampiamente comprovata dagli utilizzatori delle stampanti 3D: la vera innovatività risiede nei materiali, polimeri mai utilizzati in precedenza.


L’aspetto più importante da considerare è che la tecnologia di stampa 3D Carbon verrà utilizzata per la produzione in serie di accessori di consumo. Il costo di queste nuove cover al dettaglio non è ancora stato annunciato, ma rappresenta un nuovo passo avanti nell’utilizzo dell’AM per la realizzazione di prodotti finiti.


. Grazie alla partnership instaurata tra le due aziende,  Incase avrà accesso a:


  • 20 stampanti 3D Carbon M2

+ la versione aggiornata del software Carbon

+ impiego della tecnologia DLS Digital Light Synthesis, messa a punto da Carbon


TECNOLOGIA DI STAMPA 3D CLIP E MATERIALI INNOVATIVI


Carbon è l’azienda di stampa 3D nota per aver sviluppato l’innovativa tecnologia di stampa 3D CLIP.


La tecnologia CLIP, Continuous Liquid Interface, si contraddistingue dalla SLA per l’inserimento di ossigeno all’interno delle resine fotosensibili utilizzate per la stampa, impedendo la solidificazione del materiale dove non è necessaria e garantendo un processo di produzione continuo.

Il risultato è la realizzazione di parti con un’alta risoluzione e ottime proprietà meccaniche attraverso un processo di stampa notevolmente veloce.


“Questi dispositivi per la protezione degli smartphone sono assolutamente innovativi: vengono realizzati su larga scala utilizzando esclusivamente le stampanti 3D Carbon. La loro struttura complessa composta da un particolare elastomero, garantisce una perfetta protezione dagli urti.”

Tecnico Incase


I case vengono stampati 3D utilizzando la Carbon’s UV-Curable Polyurethane resin. Al termine del processo di stampa 3D, le partI subiscono un post-curing in un forno UV, formando così una struttura in lattice semi-rigida, in grado di massimizzare la protezione dello smartphone da impatti e cadute. Tutto ciò, mantenendo un bassissimo peso.



SEMPLIFICARE IL PROCESSO PRODUTTIVO


Grazie alla possibilità di accedere ai materiali e al software Carbon, Incase ha la possibilità di progettare, testare ed eventualmente modificare il design delle cover prodotte, con una rapidità e una libertà geometrica mai provate prima.


Oltre a ridefinire il concetto di protezione per i dispositivi grazie ai materiali sempre più performanti, l’utilizzo dell’AM permette:

  • ridurre il time-to-market
  • semplificare la gestione della produzione
  • Ridurre le fasi di attrezzaggio delle macchine
  • Realizzare prodotti custom

“Stiamo dando il via ad una nuova era nel design e nella produzione, consentendo a progettisti e ingegneri di creare prodotti che in precedenza erano impossibili. Siamo entusiasti di collaborare con Incase, cambiando radicalmente il modo in cui i dispositivi di protezione vengono progettati e realizzati” – Phil DeSimone, Carbon Co-founder.


ABOUT MANUFAT


L’articolo ti ha incuriosito? Inizia anche tu a sfruttare i vantaggi della stampa 3D, affiancato da un team di esperti del settore!


Per qualsiasi informazione, manda una mail a info@manufat.com


  • Manufat – Il tuo Partner per l’Additive Manufacturing –