Corso Martiri, 160 | Lecco +39 0341 322 638
Non categorizzato

Formlabs è lieta di annunciare il rilascio della resina ESD, un materiale progettato per la realizzazione di componenti elettronici con elevata dissipazione elettrica statica.

resina esd formlabs

COS’E’ UN MATERIALE ESD?

I materiali ESD sono in grado di dissipare l’elettricità statica per proteggere i componenti che potrebbero essere sensibili alle scosse elettriche, come nel settore elettronico. I materiali ESD non sono veri “conduttori”, ma gli elettroni sono in grado di fluire attraverso le loro superfici per dissipare gli shock statici, se si verificano.

Quando sono collegati a terra, i materiali ESD consentono agli elettroni di fluire in modo innocuo attraverso la loro superficie e in un punto collegato a terra.

I materiali ESD utilizzati per le attrezzature, riducono al minimo il rischio di guasti, sia in caso di sovraccarico di carica elettrica che di accumulo statico. Tradizionalmente, queste dime venivano realizzate in metallo, con costi elevati. Da oggi, è possibile produrre i particolari utilizzando le stampanti 3D Formlabs.

RESINA ESD PER STAMPANTI SLA FORMLABS

La stampa 3D è un’alternativa meno costosa e più veloce alla lavorazione in molte applicazioni, ma in precedenza c’erano poche opzioni per stampare 3D materiali ESD in alta qualità.

Con una resistività superficiale compresa tra 105 – 108 Ω∙m, la resina ESD è ideale per la realizzazione di:

  • Prototipi e case funzionali in grado di sopportare test funzionali ed elettrici, riducendo il rischio di guasti.
  • Maschere e dispositivi in grado di deviare in sicurezza l’elettricità statica dalle parti elettriche sensibili.
  • Vassoi e custodie custom, con qualsiasi geometria

INIZIA A STAMPARE CON LA RESINA ESD

La nuova resina ESD è già disponibile per l’acquisto ed è compatibile con:

  • Form 3/3B
  • Form 3+/3B+
  • Form 3L/3BL

Vuoi approfondire gli aspetti tecnici della resina ESD? Contatta il nostro team al numero 0341 322638 – sales@manufat.com

0

Guide

Al termine del processo di stampa 3D nelle macchine Formlabs, le parti devono subire un accurato lavaggio in Alcool Isopropilico (IPA), per rimuovere il sottile strato di resina non polimerizzata. 


Il Form Wash, il dispositivo per il lavaggio automatizzato di Formlabs, utilizza un’elica per movimentare in modo continuo l’IPA e ottenere un risultato perfetto.

Il Form Wash è fondamentale nel processo di stampa 3D per rimuovere in modo semplice e veloce la resina non polimerizzata.

Form Wash | Shop

FORM WASH: IMPOSTAZIONI CONSIGLIATE IN BASE ALLA RESINA

La tabella seguente indica la durata consigliata per il corretto lavaggio delle parti stampate 3D con le varie resine Formlabs..


NOTE.

A.Le impostazioni di lavaggio presenti nella tabella sottostante vengono aggiornate periodicamente, man mano che i materiali vengono rilasciati e migliorati.

B. I tempi di lavaggio possono variare leggermente a seconda della dimensione della parte, della geometria e della concentrazione di resina presente nell’IPA.

C. I tempi indicati in tabella sono riferiti all’utilizzo di IPA con concentrazione <96%.

D. E’ consigliato minimizzare il tempo di lavaggio per evitare che le parti assorbano l’IPA.

A. Dental SG e Dental LT Clear. Per soddisfare le norme e i requisiti per la biocompatibilità è necessario:

  1. Lavare in alcool isopropilico con una concentrazione del 96% o superiore.
  2. Mantenere separati i recipienti di lavaggio se si utilizzano altri materiali.

ACQUISTA IL FORM WASH

Il Form Wash è uno strumento fondamentale nel processo di stampa 3D SLA. Per richiedere un’offerta o per avere maggiori informazioni, manda una mail a sales@manufat.com.

ACQUISTA IL FORM WASH
0

Guide

Le tre tecnologie di stampa 3D al momento più diffuse sono:

FDM => deposizione di un filamento
SLA => polimerizzazione di una resina liquida
MJF / SLS => sinterizzazione di una polvere di Nylon

Di seguito è possibile trovare una tabella per un confronto rapido tra queste tecnologie, vantaggi, svantaggi ed utilizzi generali, per poter identificare la metodologia di stampa 3D più adatta alle varie esigenze.

0

3D News

Ultimaker, l’azienda leader nel settore della stampa 3D desktop FDM ha annunciato il rilascio di un nuovo Print Core CC, ideale per la stampa 3D di materiali compositi, caricati con fibre di vetro o carbonio. Questo Print Core, sviluppato per facilitare il processo di stampa di questi filamenti molto performanti, è dotato di un particolare estrusore in rubino.

Una soluzione completa per realizzare parti con materiali compositi ad alte prestazioni sarà presto disponibile su tutte le Ultimaker S5.

0

Credito d'Imposta 2021 stampanti 3D SCOPRI I VANTAGGI FISCALI Risparmio fiscale 50% in 3 anni
+ +