Corso Martiri, 160 | Lecco +39 0341 322 638
3D News

Nel 2019, acquistare una stampante 3D desktop è ancora più conveniente! La percentuale di ammortamento, già molto elevata lo scorso anno, è stata aumentata di qualche punto percentuale, per permettere alle aziende di continuare ad investire in beni funzionali alla trasformazione digitale in chiave Industry 4.0.

 

Al fine di favorire processi di trasformazione tecnologica e digitale secondo il modello « Industria 4.0 » è stata infatti PROROGATA L’AGEVOLAZIONE DELL’IPERAMMORTAMENTO, ma con alcune modifiche rispetto alla normativa attuale.

Stampanti Ultimaker

COSA CAMBIA RISPETTO AL 2018

La percentuale di iperammortamento per l’anno 2019, passa dal 250% al  270% per gli investimenti fino a 2,5 milioni di euro. La percentuale inoltre, non è più unica come previsto lo scorso anno, ma differenziata a seconda della dimensione dell’investimento. Infatti, prevede l’applicazione di 3 differenti soglie per l’acquisizione di beni 4.0:

+ 270% per investimenti fino a 2,5 mln euro;
+ 200% per investimenti da 2,5 a 10 mln euro;
+ 150% per investimenti da 10 a 20 mln euro.


In base a quanto disciplinato nella Legge di Bilancio 2019, l’iperammortamento potrà essere applicato anche per gli investimenti effettuati entro:

+ 31 dicembre 2019;
+ 31 dicembre 2020 a condizione che entro la data del 31 dicembre 2019 il relativo ordine risulti accettato dal venditore e sia avvenuto il pagamento di acconti in misura almeno pari al 20% del costo di acquisizione.


La proroga sarà valida per tutto il 2019, con la possibilità di consegna dei beni nel 2020 (previo il versamento di un acconto del 20% nel 2019).


N.B: la maggiorazione dell’iperammortamento non si applicherà agli investimenti che beneficiano della precedente versione dell’iper-ammortamento
(art. 1 comma 30 L. 205/2017).

STAMPANTI 3D DESKTOP

Ecco alcuni esempi numerici del risparmio fiscale che si ottiene investendo nell’acquisto di una stampante 3D desktop. 

infographic_iperammortamento_2019_UMS5infographic_iperammortamento_2019_UM3infographic_iperammortamento_2019_Form2

A CHI E’ RIVOLTO

L’agevolazione è rivolta a tutte le aziende che operano in settori innovativi, come la meccatronica, robotica, sicurezza informatica, nanotecnologie, stampa 3D… Ciò mira ad incentivare gli investimenti sulle nuove tecnologie e sull’abbattimento dei consumi energetici.

Come lo scorso anno, non possono usufruire dell’Iperammortamento, le P.IVA in regime forfettario.

DOCUMENTAZIONE

Per poter usufruire dell’iperammortamento è necessario produrre un’autocertificazione ai sensi del DPR 445/2000; la documentazione è richiesta per accertare che effettivamente, gli investimenti per i quali si richiede l’iperammortamento, rispondano a tutti i requisiti richiesti dalla legge di stabilità.

IL TUO PARTNER PER L’ADDITIVE MANUFACTURING

Siamo specializzati nella vendita e assistenza di stampanti 3D professionali. Garantiamo la migliore assistenza pre e post vendita, permettendo ai clienti di sfruttare appieno le potenzialità della stampa 3D.

Richiedi una consulenza personalizzata!

sales@manufat.com

0